Un compleanno grandioso

Dato che il Tour de France passava nel cuore di Francorchamps causando problemi di traffico, i numerosi appassionati di moto storiche hanno preferito partecipare nella giornata di sabato della decima edizione dei Bikers’ Classics.

Un compleanno che, durante il primo fine settimana di luglio, è stato festeggiato a dovere: in maniera a dir poco grandiosa!

Con un momento di forti emozioni: quando i 500 partecipanti accompagnati da Freddie Spencer in persona, un affascinante campione estremamente disponibile con tutti, hanno sfilato sabato sera lungo i 14 km del vecchio tracciato.

Un evento davvero eccezionale, reso possibile unicamente grazie al sostegno dei sindaci di Stavelot e di Malmedy. Un appoggio che a molti piloti fa riaffiorare vecchi ricordi mentre ad altri, più giovani, permette di scoprire come fosse un Grand Prix del Belgio negli anni ’60.

Se la prova riservata ai CSBK ha dato un forte contributo di adrenalina, cosa dire della sfilata riservata alle Superbike, prova di punta di quest’anno?
Numerosi ex campioni della specialità si sono messi in gioco non esitando a dare gas proprio come una volta.
È stato davvero un eccellente prologo per le 4 Hours of Spa Classic, l’irrinunciabile competizione di endurance riservata alle moto costruite prima del 1980.
Una corsa spettacolare ricca di colpi di scena nella quale gli ultimi 10 minuti, degni di un film di Alfred Hitchkock, ci hanno regalato un podio internazionale, rispettando la composizione del pubblico e dei partecipanti a questi Bikers’ Classics.
Per non parlare delle numerose attività che hanno riscontrato una viva partecipazione del pubblico, in particolare la superba esposizione della Ducati.
Attività, gare, campioni e moto magnifiche che ritroveremo il 5, 6 e 7 luglio 2013 per un’undicesima edizione che si preannuncia già ancora più accattivante.