スーパーコピー時計 スーパーコピー財布 スーパーコピーバッグ ブランドコピー時計 スーパーコピーヴィトン ブランドコピー コピーブランド ブランド偽物 ブランドアクセサリーコピー iphoneケースブランドコピー ブランド時計コピー 時計コピー ブランド激安 スーパーコピー 安全なサイト
Al Bikers' Classics Freddie Sheene ricalca le orme di suo padre Barry | Biker's Classics

Al Bikers' Classics Freddie Sheene ricalca le orme di suo padre Barry

Barry Sheene occupa un posto speciale nella storia del Gran Premio sul circuito di Spa-Francorchamps.

Sheene, purtroppo deceduto 10 anni fa, vinse il Gran Premio del Belgio del 1977 nella classe 500 cc, la sua unica vittoria a Francorchamps, scrivendo negli annali motoristici la pagina del Gran Premio più veloce in assoluto. La Bikers’ Classics di quest’anno che si terrà nel primo fine settimana di Luglio vedrà la partecipazione di suo figlio Freddie sulla moto con cui Barry gareggiò nel 1983.

Il grande favorito Sheene, sulla sua Heron Suzuki RG500, vinse ben 6 Gran Premi nella stagione 1977 in linea con la conquista del suo secondo titolo mondiale, ma la sua velocità a Francorchamps fu ineguagliabile. Sheene registrò un tempo di 38’58.5 per i 10 giri del percorso su una distanza di 87.7 miglia o, se preferite, 141,200 Km. La sua velocità media fu sbalorditiva, ben 135.067 mph pari a 217,370 Km/h. L’unico punto del circuito dove la sua velocità scese sotto le 45 mph/60 Km/h fu nel tornante La Source.

Tuttavia non fu una corsa facile per Sheene. La staffa che fissava il contagiri della sua moto si stava allentando ma fu assicurata con del buon vecchio nastro adesivo in modo da non potersi muovere. Dopo un certo numero di giri di pista Sheene decise di abbandonare il gruppetto di 6 piloti e nel giro finale sembrò addirittura che corresse il rischio di rimanere senza carburante. Per poter raggiungere il traguardo Sheene dovette rallentare il suo ritmo riuscendo comunque a battere l’amico Steve Baker in sella alla Yamaha con un distacco di 11 secondi. Il giro più veloce di Sheene in 3’50.30 divenne il nuovo record sul giro ad una velocità media di 137.150 mph ovvero 220,721 Km/h.

Sheene, vincitore di ben 19 Gran Premi classe 500 cc, salì su tutti i tre gradini del podio di Francorchamps – arrivò secondo nel 1976 e nel 1982, terzo nel 1978 – ma la sua vittoria del 1977 divenne storica. Il 3 Marzo del 2003 un Sheene ancora molto famoso perse la sua battaglia contro il cancro in Australia. In ricordo della grande passione motociclistica lasciata in eredità da Sheene un collezionista di moto da corsa Suzuki, Steve Wheatman ha affidato a suo figlio Freddie una HB Suzuki XR45 per far pratica sul circuito di Spa-Francorchamps, il tracciato dove il padre creò la storia.

Con l’aiuto ed i suggerimenti di campioni del mondo del calibro di Giacomo Agostini, Wayne Gardner e Christian Sarron, il 25enne Freddie Sheene sarà senza dubbio uno dei più ragguardevoli partecipanti della GP500 Parade di sabato 6 Luglio e nella successiva domenica 7 Luglio della 11° Bikers’ Classics.

Foto: Jan & Hetty Burgers